domenica 22 marzo 2015

Escursioni nelle montagne del Friuli Venezia Giulia. Immagini e Racconti



AI PIEDI DELLE CARNICHE
ARIA DI CRESTA,ARIA DI LIBERTA’
di OMARUT


PRESENTAZIONE:


“Classe 1980, estremamente appassionato di tutto quello che il mio territorio offre, mi diletto nell’alpinismo come filosofia a tutto tondo e non solo quindi come sport. Frequento le Alpi Carniche durante tutto l’anno con gli sci d’alpinismo in inverno, gli scarponi e le scarpette d’arrampicata quando possibile.
Non sono una cima in nessuna disciplina e non mi interessa in quanto traggo giovamento e beneficio dalla pratica interiore delle mie passioni, più che dai risultati sportivi in sè..

Pratico l’arrampicata sportiva, prediligendo le placche e ripudiando gli strapiombi per scarsa forza fisica, l’alpinismo con le classiche vie di montagna dei vecchi, l’ice climbing, la mountain bike con trascorsi da agonista..
Mi piace camminare nei boschi e perdermi annusando l’essenza di conifere.
Faccio parte dal 2005 del soccorso alpino dove, applicandomi con passione, sono riuscito a diventare TE.SA (tecnico di soccorso alpino) e sono molto fiero di questo.
Amico schietto e sincero, credo di essere un pò selvatico di primo acchito, ma poi divento un mattacchione..

Sono sposato e a giorni avrò il mio primo figlio, quindi il mio futuro dovrà essere  vissuto giorno per giorno.

Accetto volentieri amici nuovi con cui sgambettare allegramente su per le crode o bere una birra in tranquillità.. Le critiche le prendo come cose costruttive e di confronto, ma solo se chi me le fa è una persona intelligente!

Vado in montagna praticamente da quasi 20 anni, arrampico da 16. In casa mia, in uno scaffale, custodisco i miei diari alpinistici. Sono 4 quadernetti scritti dal sottoscritto che riportano, in linea di massima, ogni uscita effettuata su per i monti.. Al momento ci sono più di 400 gite. E’ giunta l’ora di lasciare la carta e passare al “supporto informatico” si sa mai che mio figlio un pò più in la in un momento di simpatia prenda i quaderni e li getti nel fuoco!

Penso inoltre che le mie uscite siano un’ importante spunto per quanti siano interessati alla terra carnica e alle sue montagne, non tralasciando però le confinanti Giulie o Dolomiti con qualche breve uscita nelle occidentali.

Le informazioni riportante nel blog vanno comunque valutate con coscienza e intelligenza: rileggendo io stesso i miei diari a distanza di anni mi rendo conto, ad esempio, che alcune difficoltà indicate risultano alla luce di una maturata esperienza superiori a quelle effettive; vi rassicuro comunque che non dò mai per scontato niente per cui tendo ad essere più propenso a “regalare” che a ”limitare” – cosa per altro controcorrente con le ultime mode che si stanno succedendo in montagna dove contano solo record su record..

 Non sono una guida alpina per cui non mi ritengo un professionista della montagna ma solamente un buon conoscitore delle mie cime e di quanto ne orbita attorno – detto questo….. BUONE ALPI CARNICHE A TUTTI!”


                                     (CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA)



DESCRIZIONI E IMMAGINI DI ESCURSIONI NELLE MONTAGNE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA.

In questo articolo ho voluto raggruppare e farvi conoscere i migliori siti e Blog di montagna che attraverso relazioni,descrizioni,racconti,foto e video illustrano e fanno conoscere al meglio la montagna del Friuli Venezia Giulia. Una vera e propria opera enciclopedica web della montagna friulana curata con dovizia di particolari e numerose immagini e video. Un bellissimo viaggio virtuale nell’alto dell affascinante pianeta montano del Friuli Venezia Giulia, guidati da veri appassionati della montagna che con i loro siti e blog hanno voluto condividere e far conoscere la bellezza di centinaia di escursioni in una montagna da sogno e di confine.


SENTIERI NATURA


Proposte per camminare in Friuli Venezia Giulia
Di Ivo PECILE e Sandra TUBARO
Un vero e proprio portale escursionistico sulla Montagna del Friuli Venezia Giulia.


SUI MONTI


ESSENZA DI MONTAGNA
Di Marco e Giovanna

PRESENTAZIONE:

“Mi chiamo Marco e sono di Udine. L'idea di fare questo sito mi è venuta in quelle ore passate la sera a cercare in rete i siti lasciati da qualcuno che come me ama la montagna ed ha voluto condividere le fotografie delle escursioni più belle ed indicazioni utili a chiunque voglia ripeterle.

Infatti molte volte, soprattutto nell'affrontare alcune vie ferrate, l'aver trovato indicazioni e fotografie di qualcuno che c'era già stato, mi è servito molto per valutare se l'escursione era alla mia portata o se, contrariamente, puntavo troppo in alto. Speriamo che queste mie pagine possano servire anche a qualcun altro.

In tutte le escursioni che descriverò in questo sito sono stato accompagnato da Giovanna, e da un gruppo di amici che condividono con noi l'immensa passione per la montagna. Le foto che vedrete sono tutte scattate da noi.

Non ho le pretese per fare un portale di riferimento sulla montagna, né le pretese di competere con la quantità e la qualità dei contenuti di sentierinatura, e non pretendo nemmeno di riuscire ad avere la capacità di trasmettere tra le righe la passione di Dorino nel suo escursionando. Il mio intento è quello di “salvare” tutto ciò che conosco e vedo “sui monti” in questo sito e condividerlo con tutti, sperando che qualcuno ne possa trovare divertimento o magari utilità.

Il sito è totalmente autocostruito e non troverete effetti speciali particolari, ma sono riuscito a creare delle pagine dinamiche il cui contenuto può essere aggiornato on-line da chiunque lo voglia: se siete interessati cliccate qui per sapere come.

Se state leggendo queste ultime righe vi ringrazio per l’attenzione che mi avete dedicato e, se il sito vi piace, fatemelo sapere poichè i complimenti alzano il morale ed i commenti e le correzioni aiutano a migliorare. Intanto, come dice Dorino, buona montagna a tutti.”


ALPINAUTA
di Luca “ALPINAUTA” e Nadia “MONTANARA”




PRESENTAZIONE:

"33 anni, di cui 22 passati in giro per i monti nei fine settimana e nei momenti liberi. sono Friulano, mi piace parlare nella Marilenghe, mi piace la buona tavola e il buon vino (da buon Friulano). Adoro la mia morosa, ringrazio ancora l'Onnipotente che l'ha creata e mi ha dato la possiibilità di conoscerla: a volte stento ancora a credere di aver trovato una donna così!! mi ritengo fortunato ad aver trovato Lei. Le montagne che preferisco in assoluto sono le Alpi Giulie: dure, severe, ti impongono avvicinamenti lunghi e salite non scontate, un ambiente selvaggio e aspro, ancora naturale, non addomesticato. al di fuori delle Alpi mi piacciono le Ande, dove son rimasto rapito dagli spazi enormi, e un pezzettino di me laggiù c'è rimasto... una scusa per tornarci prima o poi..."

LUCA

Nell'estate del 1982 arrancavo sbuffando, al seguito di mio papà, sulla strada che saliva  a Piani di Vas e mi chiedevo perché mai l'avevo seguito in quella immane salita!
Passa qualche anno e un amico e vicino di casa, il professor Scaini mi chiese se volevo andar con lui a far qualche camminata d'estate. era il 1987 e un mondo nuovo mi si presentava davanti agli occhi. La prima gita fu al rifugio Pellarini e la maestosità dello spettacolo della parete dello Jof Fuat aveva acceso la scintilla.
L'anno dopo mi iscrissi al Club Alpino Italiano di Codroipo e trovai la chiave per aprire la porta dei desideri.
Un bel gruppo che mi ha portato alla scoperta della montagna e dell'alpinismo: l'Alpinismo Giovanile, le prime ferrate, le prime arrampicate, gli Orsi, le cascate di ghiaccio, le avventure in giro per le  montagne del mondo con la spedizione in Aconcagua.
Insomma sono oltre vent'anni che ogni settimana mi dedico al mio grande amore per la montagna, che poi mi ha portato anche il grande amore della mia vita.
E' con Nadia che dal 2006 condivido la vita e la montagna e anche due gioie: una grande di nome Nicholas ed una che grande diventerà di nome Gabriele!
E' con Lei che divido le emozioni e le fatiche che il vento, il sole, la neve, la roccia ci regalano in montagna, e quando non c'è Lei ci sono gli amici degli Orsi, il gruppo rocciatori del Cai Codroipo.
La passione per la montagna, per la fotografia, per la scrittura e la gioia di poter condividere le emozioni mi han portato a iniziare con Nadia l'avventura di Alpinauta: un sito per raccontare le nostre emozioni e le nostre avventure, da soli e con i nostri amici

NADIA

Ciao!
Mi chiamo Nadia, friulana e ariete doc! Testarda quando serve,dolce e fedele con moroso e amici,definitiva con chi mi ha ferito.
La passione per la montagna è iniziata circa 10 anni fa con la mia prima escursione sulla Creta di Timau: una sfacchinata enorme per me che in montagna c'ero stata si, ma per semplici picnic coi miei genitori!
Ma quel giorno la montagna mi ha stregato e da allora ho cominciato a stressare chiunque per poterci tornare. Poi l'iscrizione al CAI di Codroipo: finalmente ho trovato altri "malati" come me di "montagnite cronica"!
Da allora ne ho fatte di escursioni,ferrate e alcune piccole grandi arrampicate.
Questo grazie anche a Luca che mi sprona sempre e ha tanta,a volte mal riposta, fiducia nelle mie capacità! Invece Nicholas,12 anni,di faticare in mont proprio non ne vuole sapere,ma anche se mal volentieri,mi accompagna ed ha anche lui la sua piccola lista di cime conquistate.
Ora è arrivato anche Gabriele, che di montagna, prima dentro il pancione, ora nello zaino ne sta già macinando!



MONTAGNESOTTOSOPRA
di Luca De RONCH e Marisa 

"ANDAR PER MONTI ASCOLTANDO I SILENZI"

"Sottosopra . Non è un modo di essere, impossibile nel quotidiano, ma un modo di vivere e vedere la montagna guardandola da altre prospettive, per coglierne i segreti e le bellezze, per condividerle con la mia compagna e con altri. Per imparare ad amare le pendici del tempo,i passaggi difficili,la fatica, i ricordi. Per scoprire dietro ogni svolta le vie che portano al cuore. Per capire il silenzio e poi raccontarlo con mille parole. Per vedere le montagne anche dal basso e scoprire che sono alte. Sottosopra è un sentiero che non va in un posto solo ma la direzione giusta va cercata con nuovi occhi"


VIA NORMALE
di FLAVIO “FRIVOLAMILANO” e MARISA.



PRESENTAZIONE:

Ci sono stati vari tempi del mio andare in Montagna. Il tempo della velocità e quello del passaggio chiave, il tempo dei rifugi e quello delle vette, il tempo delle vie attrezzate e delle ferrate. Questi "tempi" hanno scandito la mia vita, testimoni e compagni di altre vicissitudini e del passare degli anni. Oggi, eccomi qua alle prese con il tempo della consapevolezza, della montagna lenta e delle vie normali. Talvolta però i "vecchi tempi", mentre passo dopo passo percorro il sentiero, si ripresentano, ed io non oppongo resistenza.
Benvenuti, comunque la pensiate, su VIA NORMALE.



CIME FVG
Paolo,Andrea, Fabrizio, Franco, Laura, Paola .



PRESENTAZIONE:

“Questo spazio è stato realizzato da un gruppo di amici uniti da una grande passione per la Montagna e dalla voglia di raccontare e condividere le proprie emozioni.”



ESCURSIONANDO BLOG
IL BLOG DELLA MONTAGNA
Immagini,siti,blog,video,tv,notizie,sulla montagna.
di Dorino Bon



PRESENTAZIONE:

“Amo la Montagna e il suo Fantastico modo di sollevarmi da terra.”



VIDEO SOTTOSOPRA
IL CANALE VIDEO DI MONTAGNE SOTTOSOPRA
di Luca e Marisa
Numerosi video di escursioni nelle montagne del Friuli Venezia Giulia.

1 commento:

  1. Le montagne sono davvero grande, con paesaggi fantastici.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...